Bassano del Grappa è una vivace e pittoresca cittadina ai piedi delle Alpi, famosa in tutto il mondo per la sua storia, i suoi magnifici e suggestivi paesaggi tutt’intorno, ma anche per la produzione di un prezioso distillato: la grappa.

I palazzi con le decorazioni sulle facciate, le numerose chiese, l’antico castello e un ponte su tutti, il ponte Vecchio o ponte degli Alpini, l’ultima versione fu progettata dal grande architetto Palladio, creano in questo luogo un’atmosfera magica e fantastica. Dopo una passeggiata nel centro del paese è doverosa una sosta in una distilleria per bassano del grappaapprezzare le intense fragranze delle varietà di grappa.

Dopo pranzo si riparte in direzione di Cittadella, un avamposto militare di Padova nel Medioevo, che conserva una cinta muraria di 14 metri di altezza con un camminamento di ronda percorribile per i suoi 1461 metri di circonferenza. Visita guidata dall’alto con panorama mozzafiato sui dintorni.
mura cittadella

A seconda del punto di partenza/rientro è possibile una sosta presso la monumentale Villa Contarini di Piazzola sul Brenta o il Museo delle Campane a Montegalda.

 

 

 

A caccia dell’occasione al mercatino di Piazzola sul Brenta

La ZantaViaggi organizza l’ultima domenica del mese la visita con minibus privato al mercatino dell’antiquariato di Piazzola sul Brenta. Si tratta di uno dei più vivaci e colorati mercatini di questo genere in Italia con più di 1000 bancarelle che espongono i loro “pezzi unici” in un contesto artistico e paesaggistico unico. Lo sfondo è infatti dominato dalla maestosa e sontuosa Villa

66 Piazzola Brenta -villa ContariniContarini, di cui vi verrà fornita una descrizione esterna – per chi fosse interessato anche alla visita  interna, deve rivolgersi alla biglietteria e seguire la guida messa a disposizione dalla villa -.

      E’ un appuntamento assolutamente da non perdere… 

FacebookTwitterGoogle+Share